• Home
  • Agevolazioni fiscali

AGEVOLAZIONI FISCALI
PER ASCENSORI

Agevolazioni fiscali per ascensori e contributi fiscali per installazione piattaforme elevatrici

Agevolazioni fiscali per ascensori e contributi fiscali per installazione piattaforme elevatrici

Riportiamo di seguito una breve sintesi di questo decreto aggiornato al 1° Gennaio 2017.

Le detrazioni fiscali per interventi di ristrutturazione edilizia sono disciplinate dall'art. 16bis del DPR.917/86 e resa permanente dal decreto legge n° 201/2011.

Dal 26 Giugno 2012 la misura di detrazione è stata elevata a 50% invece di quella usuale del 36% e portato l'importo massimo attribuibile al beneficio a 96.000 euro per unità immobiliare. Questa disposizione è valida fino al 31/12/2017.
Si ricorda inoltre che le piattaforme elevatrici , così come i mini ascensori, beneficiano dell’iva agevolata del 4%.

Le realizzazioni finalizzate all’eliminazione delle barriere architettoniche (che si tratti di un mini ascensore o di una piattaforma elevatrice) godranno quindi di una notevole riduzione dei costi.
Le detrazioni sono valide sia per la una nuova installazione che per la sostituzione di un impianto preesistente esterno o interno che sia.
La detrazione del 50% si intende compresa di iva (4%) e rimborsata al beneficiario in 10 rate di pari importo per un tempo massimo di 10 anni.